Prenotazioni e/o biglietteria
IAT di Sala Baganza· Piazza Gramsci
Tel. +39 0521-834382
iatsala@comune.sala-baganza.pr.it
www.comune.sala-baganza.pr.it
Accessibilità:
Visitabile internamente
Apertura al pubblico:
da febbraio a dicembre feriali
e festivi, tranne il lunedì
Prenotazione obbligatoria per gruppi
Il toponimo "Sala" compare nel 995 e testimonia l'esistenza di un "Palazzo Signorile" longobardo. Eretta nel 1477 da Giberto III Sanvitale, la Rocca divenne nel XVII secolo la residenza estiva dei Farnese. Della struttura originaria rimangono ancora intatti il lato che si affaccia sull’ampia piazza selciata e, all’interno, le decorazioni e gli stucchi risalenti al XVI e al XVIII secolo. Di grande pregio gli affreschi cinquecenteschi realizzati da Orazio Sammachini, Bernardino Campi e Cesare Baglione, e la raffinata sala rococò dell’Apoteosi, dipinta da Sebastiano Galeotti nel 1726.
Autostrada A1, uscita di Parma, oppure autostrada A15 uscita Parma Ovest o Fornovo, si percorre la SS62 in direzione Collecchio dove si trovano le indicazioni per Sala Baganza.

Rocca di Sala Baganza